2023

Premio Nazionale di Saggistica
“Riscontri”




Il Premio nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la cultura del dibattito critico e dell’espressione libera nel panorama intellettuale italiano e oltre, incentivando la produzione di articoli e di saggi che siano di stimolo al dibattito e alla circolazione delle idee.

Il Premio Nazionale di Saggistica “RISCONTRI” vuole essere un catalizzatore per il pensiero critico, un incubatore per la ricerca e l’analisi di qualità, e un ponte tra diverse discipline, sostenendo l’ideale di una cultura che non sia mai fine a sé stessa, ma strumento di coscienza critica.

Da più di quarant’anni “Riscontri” (pubblicata dal 2018 dal Terebinto Edizioni) mantiene l’approccio globale al mondo della cultura e dell’attualità che l’ha resa celebre anche oltre i confini nazionali. Rinnovando la sua fede in una cultura che non proceda per dogmi ma per riscontri, la Rivista presenta ora, oltre al cartaceo al digitale, anche una versione audio col Podcast “Radio Riscontri” (disponibile gratuitamente su Spotify e Amazon Music).

REGOLAMENTO

Art. 1 – Partecipanti
Il concorso è a tema libero e la partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Art. 2 – Oggetto del concorso
Il concorso è riservato a saggi ed articoli inediti, scritti in lingua italiana, a tema libero. È possibile trattare tutti gli ambiti della conoscenza, dalla storia alla filosofia, dalla critica letteraria all’attualità, incluso anche il versante scientifico.

Gli autori possono inviare le proprie proposte in riferimento alle seguenti sezioni:

SEZIONE A: Saggio breve
Partecipano a questa sezione saggi e articoli di massimo 20mila caratteri (spazi inclusi).
 
SEZIONE B: Recensione
Partecipano a questa sezione recensioni di libri con un massimo di 5mila caratteri (spazi inclusi). 

 
Art. 3 – Premio in pubblicazione 
I due testi vincitori saranno pubblicati gratuitamente sulla versione cartacea della Rivista Riscontri – una tra le maggiori riviste di italianistica, presente a livello nazionale nelle principali Biblioteche, oltre alla distruzione libraria (sia fisica sia online) e alla diffusione tra gli abbonati – con la rispettiva puntata del Podcast dove sarà possibile ascoltare i testi in versione integrale.  
Oltre ai vincitori saranno contattati per la pubblicazione tutti gli autori partecipanti con i contributi più originali e di interesse per la Rivista.

Art. 4 – Invio degli elaborati
Gli articoli devono essere inviati esclusivamente online, in formato Word o PDF, entro il 30/06/2024, compilando il modulo disponibile sul sito www.ilterebintoedizioni.it (clicca qui per il link diretto). 
Ogni articolo va preferibilmente preceduto da un breve abstract.
Ciascun autore può partecipare ad una delle due sezioni o a entrambe, con un massimo di tre testi per sezione (in un unico file che li contenga tutti).

Art. 5 – Accettazione del Regolamento
Gli elaborati saranno valutati – in modo insindacabile e inappellabile – da una giuria composta da membri della Redazione della Rivista i cui nomi saranno rivelati all’annuncio dei vincitori. Non possono partecipare al Concorso i membri della Redazione.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione senza riserve di tutte le parti del presente Regolamento. La mancata osservanza di uno qualsiasi degli articoli sopra citati comporta l’esclusione dal Concorso. Per eventuali chiarimenti riguardo il Concorso è possibile inviare una mail all’indirizzo riscontri@ilterebintoedizioni.it

Art. 6 – Tutela della Privacy
Ai sensi del D.Lgs. 196/03 si assicura che i dati personali relativi ai partecipanti saranno utilizzati unicamente ai fini del concorso e non saranno in alcun caso ceduti a terzi. I dati sono conservati presso il nostro archivio digitale, ogni partecipante avrà il diritto di richiedere la cancellazione o la modifica dal suddetto archivio scrivendo alla Rivista.
 
 

Compila il modulo di iscrizione





    È possibile partecipare ad entrambe le sezioni o ad una delle due.